Come leggere i tarocchi per principianti

Una guida passo dopo passo sulla lettura dei tarocchi

I tarocchi hanno avuto una grande rinascita negli ultimi anni. Anche se ci sono molti scettici, è scientificamente provato che essi attingono al nostro subconscio e quindi accedere alle informazioni attraverso questo canale.

Questo “sesto senso” esiste in tutti, la capacità della mente di comunicare con se stessa. Abbiamo solo bisogno di sapere come ascoltare attentamente. Quando senti qualcuno dire qualcosa, lo senti forte e chiaro, ma se cerchi di ricordare ciò che hai sentito 5 minuti fa o anche 5 secondi fa, è difficile, vero?

Questo riflette che la nostra mente ha ricevuto queste informazioni ma risiede solo a livello subconscio – gli stimoli esterni non si fanno strada inla nostra mente cosciente. Il nostro subconscio è ancora molto occupato, però.

Ha file che memorizza con tutte le informazioni che vediamo e sentiamo durante il giorno. I tarocchi attingono a queste informazioni e possono aiutarci ad accedere ad aree importanti della nostra vita e guidarci attraverso percorsi difficili che potremmo dover affrontare.

Alcune persone leggono per gli altri, ma la lettura dei tarocchi può anche darci una maggiore comprensione di noi stessi, oltre a permetterci di trovare il significato spirituale in ciò che stiamo vivendo ora e come dovremmo affrontarlo.

Mazzi di tarocchi

Ci sono molti tipi di mazzi disponibili per l’uso, da mazzi intricatamente illustrati come il mazzo Rider-Waite a mazzi in stile cartone animato con personaggi popolari di film o spettacoli televisivi. Se scegli un mazzo a tema

Cerca un mazzo il cui tema sia simile al tipo di lettura che vuoi fare. Per esempio, se sei interessato all’amore e alle relazioni, un mazzo a tema con immagini di personaggi di popolari film o libri d’amore potrebbe essere il migliore, dato che rifletterebbe i tipi di immagini che più probabilmente verranno fuori durante una lettura.

Se sei interessato a conoscere le tue vite passate, d’altra parte, un mazzo in stile egiziano potrebbe avere più senso. Va bene sperimentare con diversi tipi di mazzi fino a trovare quello che si adatta alle vostre esigenze.

Diffusione dei tarocchi

Ci sono molti modi per disporre le carte dei tarocchi per le letture – alcune persone scelgono i propri metodi basati su ciò che si sente giusto, mentre altri scelgono le diffusioni che trovano online o nei libri.

Uno dei metodi più comuni, tuttavia, è una semplice lettura di tre carte chiamata “passato, presente e futuro” o “prima, ora e dopo” In questo metodo, metti tre carte in fila da sinistra a destra – queste rappresentano rispettivamente il tuo passato, presente e futuro. È anche utile lasciare spazi tra ogni carta in una diffusione per i dettagli minori che possono venire fuori durante una lettura.

A differenza di altri tipi di lettura dei tarocchi, quando si fa una lettura gratuita dei tarocchi online dove ti vengono date 3 carte selezionate a caso invece di sceglierle tu stesso da un mazzo, non importa in che ordine sono disposte quando le disponi sul tavolo – assicurati solo che siano distanziate in modo uniforme a parte

Lettura dei tarocchi

Quando sei pronto a fare la tua lettura, prendi la prima carta e girala. Questa carta rappresenta il tuo passato – tutto ciò che è successo nella tua vita fino a questo punto.

Ti darà indizi sul perché stai affrontando le sfide che stai affrontando oggi, dando anche intuizioni su quali influenze hai avuto sulla vita degli altri. La seconda carta è posata accanto alla prima, direttamente di fronte ad essa. Questa rappresenta il tuo presente – quello che sta succedendo proprio ora nella tua vita.

Può aiutare a mostrare quanta strada hai fatto da quando la carta precedente è stata posata, così come indicare gli ostacoli attuali tra dove sei ora e dove vuoi o hai bisogno di essere in futuro. Infine, stendi la terza carta direttamente a destra del secondo.

Questo rappresenta il vostro futuro – ciò che deve ancora venire per voi, sia nel prossimo futuro che lungo la strada in un certo momento. Può mostrare come le tue azioni presenti ti stanno preparando per sfide o benefici nel tuo futuro, così come dare intuizioni sui prossimi eventi importanti che influenzano dove vivrai, lavorerai o viaggerai (per esempio).

Le carte dei tarocchi contengono una ricchezza di conoscenza con la quale possiamo fare letture per aiutarci a guidare attraverso i percorsi più difficili della vita con una maggiore comprensione del nostro passato e con migliori strumenti per affrontare il nostro futuro.

Imparare a leggere i tarocchi non è sempre facile, ma ne vale la pena!

Quanti tipi di tarocchi mazzi di tarocchi esistono?

Ci sono molti tipi di mazzi di tarocchi – alcuni hanno scene complete da fiabe popolari o libri per bambini, mentre altri usano illustrazioni di artisti famosi.

Ci sono anche mazzi in stile cartone animato con personaggi di film e spettacoli televisivi, mazzi a tema egizio, e anche alcuni mazzi di tarocchi in stile anime.

Alcune persone scelgono di collezionare solo un tipo di mazzo, mentre altri trovano piacevole mescolare le loro letture con diversi tipi di carte per una varietà o una sfida aggiuntiva. “Cosa sto guardando? Se stai appena iniziando con i tarocchi, potresti non sapere ancora come leggerli.

Può essere molto utile guardare la carta descritta in questo articolo, in particolare se si desidera ulteriori informazioni su quel carta. Imparare a leggere i tarocchi richiede molta pratica, ma ne vale la pena! Quando stai cercando di trovare maggiori informazioni su una carta specifica, ecco alcune parole chiave e frasi che possono aiutarti:

“Cosa sto guardando? Se hai appena iniziato con i tarocchi, potresti non sapere ancora come leggerli. Può essere molto utile guardare la carta descritta in questo articolo, soprattutto se vuoi maggiori informazioni su quella carta. Imparare a leggere i tarocchi richiede molta pratica, ma ne vale la pena! Quando stai cercando di trovare maggiori informazioni su una carta specifica, ecco alcune parole chiave e frasi che possono aiutarti:

Naturalmente c’è un’eccezione – noi diciamo “sì” quando intendiamo “sì” e “no” quando intendiamo “no”. Ma cosa succede se qualcuno ci fa una domanda e non sappiamo davvero come rispondere?

Per esempio: Se ti chiedessi: “Ti piace il gelato?” e tu rispondessi “No”, significherebbe che non mangi mai il gelato o solo che in questo momento, per qualsiasi motivo, non hai voglia di mangiarlo? E se ti chiedessi del tempo di domenica prossima e la tua risposta fosse ‘Sì’? Significa che le previsioni dicono che ci sarà il sole? O significa che forse c’è una possibilità di pioggia ma non ne sei ancora sicuro?

Ci sono molte situazioni in cui le nostre risposte dipendono dal considerare sia la domanda che la nostra situazione attuale.

Risposte brevi – Sì e No

Le risposte brevi e dirette sono migliori quando si vuole essere chiari sul proprio significato, pur lasciando all’altra persona spazio per la propria interpretazione. Possono anche aiutarvi a rimanere concentrati sulla conversazione senza essere distratti da idee ipotetiche o informazioni irrilevanti.

Per esempio: Se ti chiedessi “Ti piace il gelato?” e la tua risposta fosse “No”, significherebbe che al momento di questa discussione, per qualsiasi motivo, non hai voglia di mangiare nessun gelato. Se poi ti chiedessi “Perché no?”, andrebbe benissimo rispondere “Sono allergico” anche se non sei veramente allergico ma semplicemente non hai voglia di mangiarlo.

Non c’è niente di male in un po’ di bianco mentire se fa sentire meglio l’altra persona.

Tuttavia, ci sono ancora momenti in cui si potrebbe considerare di usare una risposta più lunga invece di dire semplicemente “sì” o “no”. Per esempio: Se il vostro amico vi chiede: “Ti piace il gelato?” e a voi piace davvero il gelato ma per qualche motivo non siete dell’umore giusto, allora va benissimo dire “No” Tuttavia, se vi chiedono perché no? Potresti voler dare loro una risposta più complicata. Questo perché rispondere a questa domanda può portare a più domande che richiedono di pensare a esperienze passate o eventi che sono rilevanti solo all’interno della conversazione.

Come funziona la cartomanzia?

Probabilmente non hai mai visto una cartomante, ma probabilmente hai sentito parlare del termine. La cartomanzia è un metodo impreciso di divinazione, di solito coinvolge carte o qualche tipo di dispositivo che opera senza alcun input reale da parte del suo utente. Comunque funzioni, la cartomanzia esiste da secoli. Mentre molte persone sostengono di avere abilità nel campo, altri sono molto scettici sulle prospettive di essere in grado di predire eventi futuri con qualcosa di più di un’ipotesi casuale.

Scendere nello specifico quando si parla di fenomeni psichici può essere difficile a volte; non c’è ancora un consenso scientifico quando si tratta di capire come funzionano questi bizzarri talenti.

L’argomento non solo deve coinvolgere conoscenze avanzate e previsioni che sembrano del tutto impossibili, ma deve anche essere qualcosa che nessuno può effettivamente provare oltre ogni ragionevole dubbio. La cartomanzia è uno dei pochi campi che si adatta a questa descrizione.

Tuttavia, ci sono ancora alcune cose su cui la maggior parte delle persone è d’accordo quando si tratta di divinazione e capacità psichiche. Per esempio, quasi tutti concordano sul fatto che due degli aspetti più importanti per predire qualcosa con la “conoscenza psichica” sono la motivazione e la preparazione.

Ci sono molti metodi diversi per predire la fortuna; ogni cultura ha le sue tradizioni particolari riguardo al loro uso. Alcuni sistemi di divinazione provengono da religioni o altri sistemi di credenze, mentre altri non hanno alcuna apparente origine tradizionale o culturale. In entrambi i casi, essi coinvolgono tipicamente qualche tipo di rituale e/o specifici materiali che dovrebbero essere utilizzati durante le sessioni divinatorie.

Molti metodi di predizione esistono da secoli, ma ci sono anche molte variazioni moderne sulle idee antiche. Quasi tutti questi sistemi divinatori implicano un qualche tipo di rituale o altra preparazione da parte dell’utente prima di usarli. Quando si tratta di cartomanzia, questo di solito include l’acquisizione di carte e/o un dispositivo appropriato su cui disporle per ricevere una lettura. Molti utenti si impegnano anche nella meditazione o in altre tecniche che hanno lo scopo di liberare la loro mente prima di eseguire qualsiasi tipo di lavoro psichico con il sistema scelto. Per esempio, le persone che desiderano utilizzare le carte dei tarocchi in genere eseguono i seguenti passi:

  • 1) Chiedere chiarimenti su qualcosa nel futuro.
  • 2) Meditare per qualche minuto per liberare la mente da altri pensieri.
  • 3) Mischia le carte, mettendole a faccia in giù sul tavolo una alla volta mentre ti concentri sul loro significato.
  • 4) Tagliare o dividere il mazzo in mucchi più piccoli, mettendoli a faccia in giù in ogni mucchio
  • 5) Scegli un numero arbitrario di pile (almeno 1, ma spesso di più).
  • 6) Gira le carte di ogni pila una alla volta, raccogliendo le carte che sono a faccia in su e rimettendo le altre nelle pile corrispondenti senza prima guardarle.
  • 7) Metti tutte queste informazioni insieme a cose come la tua data di nascita e il tuo nome per trarre conclusioni sulla tua situazione.Ovviamente, questa è una versione incredibilmente semplificata del processo. Molte persone consultano un mazzo di carte decine o centinaia di volte prima di arrivare a conclusioni significative. Ci sono molti metodi e sistemi diversi per ottenere specifici tipi di informazioni dalle carte; alcuni utenti ritengono che sia importante mescolare il mazzo molte volte e distribuire le carte individualmente per ottenere una lettura accurata. Altri insistono sul fatto che bisogna usare un particolare tipo o marca di mazzo se vogliono che le loro previsioni si avverino.

Tutte queste variazioni sul sistema di base servono a confermare che c’è poca evidenza scientifica dietro le abilità psichiche come la cartomanzia.

L’altro aspetto cruciale spesso menzionato quando si parla di sistemi di divinazione come la cartomanzia è la motivazione. Le persone che non sono che conoscono le motivazioni di un individuo non sono in genere in grado di prevedere con precisione. Per esempio, se qualcuno non è interessato a conoscere qualcosa come il proprio futuro, probabilmente non sarà in grado di ottenere informazioni accurate al riguardo. Se questa persona poi si impegna a fondo per cercare di capire perché c’è stata difficoltà ad ottenere quello specifico tipo di informazione, probabilmente lo porterà alla conclusione che la conoscenza del futuro non è affatto possibile.

D’altra parte, se questa stessa persona ha una forte motivazione come un intenso desiderio di amore e felicità nella sua vita, potrebbe sentirsi molto diversamente quando usa sistemi di divinazione come i tarocchi o l’astrologia.

Sapere che tipo di cose compongono le vostre motivazioni prima di iniziare ad esplorare le capacità psichiche può andare un lungo cammino per dare la migliore esperienza possibile

Anche se non siete in grado di vedere nel futuro, la cartomanzia può fornire molti benefici per capire meglio chi siete e cosa vi rende felici. Sia che stiate usando un sistema antico o uno che è stato progettato per l’uso in tempi moderni, è sempre meglio avere la mente libera prima di iniziare.

Se ci sono altre domande o dubbi su come funzionano i sistemi di divinazione o se possono essere usati più efficacemente, le persone potrebbero voler consultare qualcuno con esperienza in materia.

Non ci sono regole rigide e veloci su come diventare sensitivi, ma alcuni semplici passi come la meditazione e il tenere traccia delle proprie motivazioni possono aiutare ad aumentare il proprio potenziale.

Come funziona la cartomanzia?

Cosa si intende per “fortuna La divinazione, la coincidenza e la fortuna?

Quali sono i diversi tipi di sistemi di divinazione?

Come fare letture psichiche.

-I medium aiutano le persone a capire il loro futuro o a scoprire cosa sta succedendo nella loro vita

-Alcuni medium guidano a decisioni migliori nella vita dando consigli su quanto tempo dovrebbe essere speso per vivere i propri sogni rispetto a godere della compagnia di tutti gli altri. -Le abilità psichiche possono anche dare indicazioni su quando potrebbe essere meglio agire o trasferirsi in un posto nuovo

Come funziona la cartomanzia?

Cosa si intende per fortuna, coincidenza e fortuna? Come fare letture psichiche. Ci sono molti metodi e sistemi diversi per ottenere specifici tipi di informazioni dalle carte. Alcuni utenti credono che sia importante mischiare il mazzo molte volte e distribuire le carte individualmente per ottenere una lettura accurata. Altri insistono che un particolare tipo o marca di mazzo deve essere usato se vogliono che le loro previsioni si avverino. Tutte queste variazioni sul sistema di base servono a confermare che c’è poca evidenza scientifica dietro le abilità psichiche come la cartomanzia.

L’altro aspetto cruciale spesso menzionato quando si parla di sistemi di divinazione come la cartomanzia è la motivazione. Le persone che non hanno familiarità con la motivazione di un individuo non sono generalmente in grado di predire accuratamente.

Per esempio, se qualcuno non è interessato a conoscere qualcosa come il suo futuro, probabilmente non sarà in grado di ottenere informazioni accurate al riguardo. Se questa persona poi si dà da fare per cercare di capire perché c’è stata difficoltà nell’ottenere quello specifico tipo di informazione

Se la persona ha una forte motivazione, probabilmente lo porterà a concludere che la conoscenza del futuro non è affatto possibile.

D’altra parte, se questa stessa persona ha una forte motivazione come un intenso desiderio di amore e felicità nella sua vita, potrebbe sentirsi molto diversamente quando usa sistemi di divinazione come i tarocchi o l’astrologia. Sapere che tipo di cose compongono le vostre motivazioni prima di iniziare ad esplorare le capacità psichiche può andare un lungo cammino per darvi la migliore esperienza possibile. Anche se non siete in grado di vedere nel futuro, la cartomanzia può fornire molti benefici per capire meglio chi siete e cosa vi rende felici. Sia che si utilizzi un sistema antico o uno progettato per l’uso in tempi moderni, è sempre meglio avere una mente chiara prima di iniziare.

Se ci sono altre domande o preoccupazioni su come funzionano i sistemi di divinazione o se possono essere usati più efficacemente, le persone potrebbero voler consultare qualcuno con esperienza nel campo. Non ci sono regole rigide e veloci su come diventare sensitivi, ma alcuni passi come la meditazione e il tenere traccia delle proprie motivazioni possono aiutare ad aumentare il proprio potenziale.

Perché la cartomanzia è così popolare?

Poiché è popolare essere un veggente, la cartomanzia può far sentire uno speciale.

L’interesse del pubblico per il soprannaturale fa parte della natura umana e va avanti da molto tempo. Se la cartomanzia ti fa sentire speciale o ti dà un senso di conforto, allora la gente la intraprenderà.

I credenti buddisti non credono nella cartomanzia artificiale perché cercano la verità. Le scritture buddiste hanno molte storie su come gli spiriti intervengono nella vita degli esseri senzienti che credono in loro, ma questo non significa che la filosofia buddista approvi tutte le forme di divinazione. Inoltre al giorno d’oggi ci sono solo pochi indovini il cui lavoro aiuta veramente le persone. Per la maggior parte dei cartomanti, la loro occupazione è semplicemente un modo per fare soldi. Questa non è la via buddista.

Le scritture buddiste contengono effettivamente storie in cui gli animali agiscono come spiriti tutelari, ma questo non significa che il buddismo approvi tutte le forme di divinazione (cartomanzia) o che siano utili alla società. Anche al giorno d’oggi ci sono solo pochi indovini il cui lavoro aiuta veramente le persone e molti che usano la loro occupazione come un modo per fare soldi, il che va contro i precetti buddisti che vietano l’uccisione, il furto e la cattiva condotta sessuale. Questa non è la via buddista.

Perché la cartomanzia è così popolare?

Se la cartomanzia ti fa sentire speciale o ti dà un senso di conforto, allora la gente la intraprende. Poiché il buddismo non approva tutte le forme di divinazione (predizione), ci sono solo pochi cartomanti il cui lavoro aiuta veramente le persone e molti che usano la loro occupazione come un modo per fare soldi, il che va contro i precetti buddisti che vietano di uccidere, rubare e la cattiva condotta sessuale. Questa non è la via buddista. L’interesse del pubblico per il soprannaturale fa parte della natura umana e va avanti da molto tempo. Ai buddisti è proibito praticare la divinazione o eseguire rituali con gli spiriti perché cercano la Buddità . Le storie nelle scritture non sono un’approvazione della cartomanzia. Anche al giorno d’oggi ci sono solo pochi indovini il cui lavoro aiuta veramente le persone e molti che usano la loro occupazione come un modo per fare soldi, il che non rientra nei precetti buddisti.

Poiché è popolare essere un indovino, la cartomanzia può far sentire una persona speciale

L’interesse del pubblico per il soprannaturale va avanti da molto tempo e se ti fa sentire speciale o ti dà conforto allora la gente lo intraprende. Il buddismo non approva tutte le forme di divinazione (cartomanzia) perché cerca la Buddità nella verità piuttosto che gli spiriti che intervengono nella vita di certi esseri senzienti secondo Scritture buddiste. Ci sono solo pochi indovini e il loro lavoro aiuta veramente le persone e molti che usano la loro occupazione come un modo per fare soldi, che non rientra nei precetti buddisti di uccidere, rubare e di cattiva condotta sessuale. Questa non è la via buddista.